Le funzioni del notaio

Il Notaio è un pubblico ufficiale istituito dallo Stato per guidare, consigliare e garantire i cittadini nella conclusione dei contratti.

Il Notaio deve interpretare la volontà delle parti, di tutte le parti, e tradurla in corretti termini giuridici nel rispetto delle norme di Legge. Ed è proprio in questo che si esplica la differenza tra il Notaio e gli altri professionisti, i quali istituzionalmente devono fare gli interessi di un unico cliente.

Le recenti modifiche legislative, in aderenza alle esigenze del mercato, hanno di fatto spinto i Notai alla concorrenza, in contrasto con la loro funzione principe, come sopra esposta.

Questo studio, tuttavia, conta di ottemperare alle nuove disposizioni unicamente offrendo al cittadino la più completa assistenza giuridica, i più affidabili consigli dettati dall’esperienza giuridica e fiscale, la sollecitudine, la tecnologia per la rapidità esecutiva, la certezza del diritto, la validità delle ispezioni e dei controlli ipocatastali e societari, fidando che questi siano gli unici argomenti che spingano il cittadino alla scelta del proprio Notaio.